Cosa Facciamo

In Europa oggi più di 80 milioni di persone convivono con una disabilità e più di un terzo delle persone sopra i 75 anni di età non sono autosufficienti. L’Unione Europea stima che nel 2025 le persone sopra i 65 anni di età saranno il 20% della popolazione, per raggiungere il 30% nel 2060. Questo fenomeno rappresenta una delle grandi sfide del nostro secolo, imponendo una riflessione sui temi della sostenibilità, del futuro e dell’innovazione del Welfare.

C’entro intende porsi come una comunità di pratica nell’ambito della cura e dei servizi alle non autosufficienza, con particolare attenzione verso forme di welfare radicate nel territorio, innovative e fortemente connotate da componenti di promozione, inclusione e partecipazione sociale.
In particolare, l’Associazione intende sostenere ed agevolare l’azione di tutti i soggetti che forniscono cura, assistenza e accompagnamento in contesti formali e informali, al fine di raggiungere l’integrazione di tutte le risorse territoriali.

C’entro costruisce occasioni per sviluppare competenze e relazioni; per delineare percorsi comuni di crescita; per scambiare conoscenze, saperi e buone prassi; per progettare e sperimentare l’innovazione; per affacciarsi insieme all’Europa.