Progetto CHARME

CHARME

Culture Handicap Art et Rencontres de Mobilité Européenne (Culture Handicap Art and European Mobility Exchanges)

Codice: 2018-1-FR01-KA204-048124

CANALE DI FINANZIAMENTO

Erasmus+ KA2 Cooperation for innovation and Exchange of Good Practices

Strategic Partnership for adult education – Exchange

DURATA

24 mesi ( 01 Ottobre 2018 – 31 Agosto 2020 )

Obiettivi del progetto

CHARME è strutturato in periodi di mobilità per persone con disabilità accompagnate da professionisti che lavorano con loro nel contesto di origine. Le permanenze all’estero:

  • sono organizzate a turno da ogni partner del progetto – ogni paese riceve 4 volte e invia all’estero 4 gruppi
  • propongono delle attività culturali (visite a mostre, musei e altre rappresentazioni artistiche, insieme a dei momenti che facilitano l’interazione) che rafforzano il lavoro sull’auto-autostima e sull’energia di agire, facilitati dallo sguardo “degli altri” che “dona” e non stigmatizza
  • propongono delle attività mirate che favoriscono lo scambio di buone pratiche tra professionisti

Partenariato

  • Applicante:

ASSOCIATION CAMINANTE, Francia – www.asso-caminante.fr

DGASPC Iasi, Romania – www.dasiasi.ro

Contesto

Consideriamo che l’arte e la cultura sono essenziali nel lavoro sociale verso e con le persone vulnerabili, specialmente perché l’arte implica accedere al livello Simbolico, e riflette le fondamenta dell’umanità.

Le persone con disabilità devono avere la possibilità di godere di tutti i diritti fondamentali, avere accesso equo ai diritti e alle opportunità ed esercitare la propria cittadinanza. L’arte e la cultura fanno parte delle esigenze etiche e democratiche di una persona.

L’accesso all’arte e alla cultura per le persone con disabilità rappresenta un mezzo di emancipazione, un via verso l’auto-determinazione per chi ha delle difficoltà nell’esprimere se stesso/a, ed una modalità particolare di relazionarsi con gli altri.

Gruppi target

– persone con disabilità mentali o disabilità psichiche
– lo staff che li accompagna
– personale dirigente, amministratori o anche membri di associazioni partner

Risultati attesi

….

Eventi

  • Ogni partner organizza un Evento Moltiplicatore Finale a livello locale

Attività di formazione

Materiale in download

Contatti

PAGINA FACEBOOK

Casandra CRISTEA – cristea.c@scformazione.org

 


Proseguono con entusiasmo gli scambi di mobilità programmati nell’ambito del progetto Charme – Culture Handicap Art and  European Mobility Exchange. Dal 5 al 12 giugno un gruppo francese è stato ospitato a Pola, in Croazia, dal partner Vila Maria, che ha previsto un ricco programma di visite culturali e momenti di svago in paesaggi e luoghi culturali.

Dal 23 al 27 settembre sarà il turno dei partenariato italiano a beneficiare di una settimana culturale in Belgio, presso il partner Andage, nella località Marche-en-Famenne, nei pressi della capitale. Fondazione IRPEA parteciperà con 7 persone con disabilità e due educatrici, mentre l’Associazione C’entro parteciperà con 1 persona con disabilità ed un operatore socio-sanitario.

Durante la stessa settimana avrà luogo anche il terzo Incontro transnazionale del progetto.